Presentata la Stagione 2017/2018 del Teatro Dragoni di Meldola

Nel 29° anno di collaborazione tra l'Amministrazione Comunale di Meldola e Accademia Perduta/Romagna Teatri, arriva una Stagione con grandi protagonisti per la rassegna di Prosa e, come sempre, tantissimo Teatro Ragazzi!

La rassegna di Prosa, che come ogni anno alternerà con eleganza ed equilibrio commedia brillante e registri drammatici, sarà inaugurata da Francesco Montanari con la suspense comedy Poker, scritta da Patrick Marber (già autore del celeberrimo Closer). Seguirà il grande Massimo Dapporto con Un borghese piccolo piccolo, tratto dall’omonimo romanzo di Vincenzo Cerami. La compagnia Elsinor presenterà una rilettura di Miseria & Nobiltà di Eduardo Scarpetta, per poi lasciare il palco a Maria Pia Timo, Cinzia Berni, Roberta Garzia, Francesca Bellucci e Beppe Convertini nella spumeggiante commedia Ricette d’amore. Emanuela Grimalda sarà poi protagonista assoluta di Le difettose, un progetto liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Eleonora Mazzoni, presentato a Meldola in due repliche, di cui una “fuori abbonamento”. Chiuderà il cartellone Il mondo non mi deve nulla, commedia noir di Massimo Carlotto, interpretata da Pamela Villoresi e Claudio Casadio per la regia di Francesco Zecca: uno degli spettacoli che ha maggiormente calamitato l’attenzione mediatica e di pubblico nelle ultime Stagioni Teatrali, co-prodotto da Teatro e Società e Accademia Perduta/Romagna Teatri e giunto al terzo anno di repliche!

Come già accennato, la rassegna A Teatro in Famiglia sarà composta da cinque rappresentazioni che, come da consolidata tradizione, andranno in scena nei sabato sera di gennaio, febbraio e marzo 2018. Cinque serate in cui il palcoscenico del Dragoni sarà “invaso” dalla magia, la poesia, la musica e tutti gli elementi propri che hanno fatto del Teatro Ragazzi italiano uno dei più apprezzati ed esportati al mondo. Protagoniste della rassegna saranno alcune delle compagnie leader del settore con spettacoli di altissima qualità che non mancheranno di meravigliare e divertire il giovane pubblico e le famiglie meldolesi. 

Scopri, cliccando qui, tutti i dettagli!