Fontemaggiore
Storia tutta d'un fiato
Teatro Aperto di via Spada - giovedì 25 luglio 2019

di Roberto Piumini e Luca Radaelli

con Enrico De Meo,
Emanuela Faraglia, Giancarlo Vulpes

regia di Luca Radaelli

 

Qui si narra la storia di Narco, conte e cavaliere assai valente, riverito, rispettato, temuto e apprezzato, se non fosse per il suo … alito! Perché non sa di rose, non è una dolce brezza… anzi, è terribile, tremendo, insomma puzza!

Nessuno riesce a rimaner indifferente al suo cospetto, i suoi sudditi si inchinano più per necessità che per rispetto. I più grandi sapienti sperimentano cure per guarire il malato, ma nulla possono contro un fiato così appestato. Ed è proprio nel bisogno che si vedono gli amici: Bladante, scudiere e consigliere, aiuta il conte e lo accompagna in un viaggio alla ricerca del Mago Antolfo, l’unico in grado di aiutarlo: di lui dicono faccia miracoli, vanno i casi disperati e ne tornano salvati. E il viaggio ha inizio. Un viaggio avventuroso che si conclude con l’arrivo al cospetto del Mago che darà la soluzione: “per poter il male annientare, tre difficili prove il conte dovrà superare”.

L’aiuto del fidato amico Bladante si rivelerà fondamentale per sconfiggere il terribile male.

 

Tecnica utilizzata: teatro d’attore

Calendario spettacoli

giovedì 25 luglio ore 21:15

Teatro Aperto di via Spada

Via Spada
48013 Brisighella (RA)
0546 21306

L'ingresso agli spettacoli è gratuito.

I posti non sono numerati.
Non sono previste forme di prenotazione.

Informazioni:
Comune di Brisighella/Settore Cultura tel. 0546 994415
Associazione Pro Loco Brisighella tel. 0546 81166
Uffci Teatro Masini, Faenza tel. 0546 21306
info@accademiaperduta.it