Un'estate 'family' al Teatro Masini di Faenza

Da lunedì 3 luglio tornano gli appuntamenti con il Teatro Ragazzi nella Molinella: cinque spettacoli magici, fantasiosi e divertenti per tutti i bambini e le loro famiglie sotto al cielo stellato di Faenza.

L’estate 2017 del TEATRO MASINI sarà espressamente dedicata ai giovani e alle famiglie e porterà, sotto al cielo stellato del “salotto” di Piazza Nenni/Molinella, cinque appuntamenti programmati nei lunedì sera del mese di luglio, scelti tra le migliori produzioni nazionali del teatro ragazzi.
Gli spettacoli della rassegna alterneranno riletture di fiabe classiche e drammaturgie originali, portando sul palcoscenico una policromia di linguaggi artistici che al puro teatro d’attore affiancherà musica e canzoni eseguite dal vivo, pupazzi, clownerie e computer graphic.

Organizzata dall’Amministrazione Comunale di Faenza, Unione della Romagna Faentina e Accademia Perduta/Romagna Teatri grazie al prezioso sostegno di Confcooperative Ravenna (con BCC Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese, Agrintesa, In Cammino, Caviro, Clai, Gemos, CMCF, Cofra e Coomi) e Scuderia Toro Rosso, l’edizione 2017 di Teatro Masini Estate si configura come ulteriore espressione del forte e importante investimento sulle giovani generazioni e su tutte le famiglie da sempre attuato dalle “politiche culturali” della città.

Gli spettacoli prenderanno il via lunedì 3 luglio alle ore 21,15 con la pièce di Accademia Perduta/Romagna Teatri Un topo, due topi, tre topi… Un treno per Hamelin firmata da Claudio Casadio.
Ispirato alla celebre e tradizionale fiaba Il pifferaio magico, trascritta anche dai Fratelli Grimm, Un topo… due topi… tre topi… Un treno per Hamelin è uno spettacolo magico e divertente che conduce il pubblico ad una riflessione profonda sull’importanza dell’onestà di chi governa un paese.

Clicca qui per scoprire tutti gli appuntamenti della rassegna!