Un Teatro per tutti i bambini e tutte le famiglie: il DIEGO FABBRI presenta la nuova edizione della rassegna FAMILY

Quattro appuntamenti “festivi” a ingresso gratuito con gli spettacoli di Accademia Perduta/Romagna Teatri

Il Teatro Diego Fabbri di Forlì apre le porte a tutta e a tutte le famiglie per celebrare insieme alcune delle principali festività dell’anno.

La nuova edizione della rassegna FAMILY, organizzata per la Stagione 2019/2020 dall’Amministrazione Comunale e Accademia Perduta/Romagna Teatri con la collaborazione del Centro per le Famiglie della Romagna forlivese e il sostegno di Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e Club del Sole, sarà infatti declinata in quattro appuntamenti “festivi” (Immacolata Concezione, Epifania, Madonna del Fuoco e Martedì Grasso) a ingresso gratuito, programmati in orario mattutino o pomeridiano, quali occasioni di aggregazione, condivisione, celebrazione e divertimento costruttivo pensate per i bambini come per persone di tutte le età: l’accessibilità universale del linguaggio delle fiabe non conosce infatti distinzioni anagrafiche o di provenienze sociali e culturali.

Una considerazione di partenza: il pubblico dei bambini non è (soltanto) “il pubblico di domani”; è un pubblico vero e proprio anche oggi e, di fatto, è quello in assoluto più esigente e difficile. I bambini non hanno inibizioni nell’esprimere noia o disinteresse e uno spettacolo deve continuamente conquistare e rinnovare la loro attenzione minuto dopo minuto. Gli spettacoli a loro dedicati devono pertanto presentare tutti quegli elementi per i quali il Teatro Ragazzi italiano viene unanimemente reputato il migliore d’Europa: magia, poesia, fantasia, colore, musica e ritmo, potere immaginifico della parola e scenografie sorprendenti.

Di questo è fatto il teatro di Accademia Perduta/Romagna Teatri, compagnia leader del Teatro Ragazzi italiano, che per questa edizione del cartellone FAMILY presenta al Teatro Diego Fabbri alcune delle sue più originali produzioni: spettacoli che hanno entusiasmato il pubblico (non solo italiano), che hanno conquistato premi e che sono stati chiamati in importanti Festival internazionali.

Con la rassegna FAMILY, il Diego Fabbri prosegue dunque nella direzione di un progetto culturale che lo qualifichi sempre più come un Teatro d’arte senza confini, aperto a tutte le espressioni artistiche dello spettacolo dal vivo e a tutti i “pubblici” della sua comunità.

 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL CARTELLONE E TUTTI I DETTAGLI.