Le APeRTure al Teatro Comunale Walter Chiari di Cervia

L’Amministrazione Comunale di Cervia e Accademia Perduta/Romagna Teatri sono hanno presentato il progetto APeRTure del Teatro Comunale Walter Chiari, da considerarsi come una prima parte della Stagione Teatrale 2020/2021.

Un progetto ideato con la voglia di ripartire, di animare nuovamente con Arte e Cultura lo splendido gioiello teatrale cervese con l’imprescindibile imperativo della SICUREZZA, perché i Teatri, più e a differenza di altri luoghi di aggregazione, devono essere e sono luoghi sicuri per tutti: spettatori, artisti, personale impiegato.

Le APeRTure andranno in scena nell’assoluta osservanza delle norme nazionali e locali in materia di distanziamento e prevenzione anti-Covid: i posti in sala saranno pertanto contingentati e sarà necessario indossare la mascherina dal momento dell’ingresso, durante lo svolgimento delle rappresentazioni e fino all’uscita dal Teatro.

La Stagione vera e propria, con tutte le rassegne e i percorsi artistici che ne hanno sempre caratterizzato la “struttura”, sarà presentata prossimamente: è infatti prevista a partire dal 2021 ma dovrà necessariamente confrontarsi con l’evoluzione della condizione pandemica e con i relativi Decreti / Ordinanze che saranno emanati.

Il programma: 

  • Mercoledì 4 novembre 2020 ore 21
    VITO
    STORIE DELLA BASSA
    di Maurizio Garuti
  • Venerdì 20 novembre 2020 ore 21
    MARIA PIA TIMO
    UNA DONNA DI PRIM’ORDINE
    Guida pratica per sistemare l’armadio, il cane e il marito (Smart-Working Edition)
    di Roberto Pozzi e Maria Pia Timo - regia di Roberto Pozzi
  • Giovedì 17 dicembre 2020 ore 21
    Fondazione Sipario Toscana – Accademia Perduta/Romagna Teatri
    DAVIDE ENIA
    MAGGIO ‘43
    di Davide Enia
    musiche in scena Giulio Barocchieri

Per i tre spettacoli delle APeRTure sarà possibile sia sottoscrivere un Abbonamento che acquistare biglietti per i singoli spettacoli.

 

Per conoscere tutti i dettagli, CLICCA QUI